Cv alternativi: Il Curriculum creativo

Cv alternativi: Il Curriculum creativo

Usiamo la Creatività! Il Curriculum creativo

Abbiamo già visto che il Curriculum Vitae è la biografia professionale del tuo saper essere e fare, e ti accompagnerà nell’evoluzione della tua carriera. E che lo orienterai tu stesso in base a scelte ed esperienze di vita e lavoro.

E chiaro: NON è un gioco!!!

Ma se…

  • se la concorrenza scalpita 😮…
  • se per quella posizione NON sei il Candidato Ideale ma “solo” un Buon Candidato 😕😵 !
  • e se, in tempi di crisi, Aziende e Recruiter sono sommersi da decine-centinaia-migliaia di Cv che assomigliano al tuo – così il tuo rischia di essere solo uno dei tanti! 😶 …

curriculum creativo

beh! Che ne dici di CAMBIARE STRATEGIA? 

Proviamo proprio a GIOCARE! 

Gioca sulla forma del tuo Cv, e in particolare sul suo aspetto: è la prima cosa che colpisce chi lo riceve. E se il tuo risulterà originale e d’impatto visivo, certamente starà sopra tutti gli altri sulla scrivania del futuro datore di lavoro!

NON servono conoscenze informatiche al di fuori della tua portata. Basta l’aiuto del giusto programma o software informatico, e anche a livello basilare puoi trovare ciò che fa per te. Ce ne sono molti disponibili, alcuni gratuiti o che basta una registrazione, altri acquistabili con piccole cifre.

curriculum creativo

Poi dovrai metterci un po’ di pratica e propensione a sperimentare e – guarda guarda! – finirai per divertirti! Non solo. Vedrai che allenerai proprio una delle SOFT skills più richieste dal mercato del Lavoro di oggi: la creatività!

E il tuo Curriculum vitae diventa creativo, infografico o digitale-interattivo.

E ricorda!

Questi tipi di Curricula possono valorizzarti nei punti giusti, quelli che tu decidi di voler evidenziare.

Per questo si adattano bene a profili giovani o che hanno poche esperienze professionali ma una discreta attitudine digitale: curare l’aspetto visivo può spostare l’attenzione verso l’argomento che ti interessa di più (farti apparire interessante e creativo o smanettone1 😁)  e meno verso quello per te più sconveniente (ad es. le poche esperienze da tracciare).

1 Ovviamente se scegli di adottare un Cv di questo tipo, comunichi al tuo lettore anche una tua buona attitudine digitale. Quindi un minimo di interesse verso l’uso del pc devi coltivarlo! Oppure risulterai anacronistico… 

Inoltre se il creativo lo fai di lavoro 🎨🎭🎼🎬👾 … Ad es. se operi nel marketing, IT e web, media, design, comunicazione, fotografia, sei un professionista o fai mestieri artistici, … un Cv che ti faccia notare e ottenere visibilità è d’obbligo 😱!

Ma decidere se realizzare un Curriculum creativo o meno dipende dalla tua strategia.

La scelta migliore resta sempre e comunque quella dell’equilibrio, dato che il mercato del lavoro italiano mostra ancora della diffidenza verso le novità. Devi trovare ispirazione e un modello grafico o un’idea che ti rappresenti, e che ti racconti in maniera coerente con te stesso e col pubblico a cui lo destini.

E assicurati che sia chiarocurriculum creativo

Nella ricerca estrema di originalità e del ragionare fuori dagli schemi, magari facendolo per puro esercizio di stile ma non rispettando te stesso, potresti rischiare di esagerare e rendere incomprensibili le informazioni che dai, o comunicarti in maniera distorta.

Il Curriculum creativo

Una prima soluzione, economica e immediata, la trovi proprio nel Pacchetto Office, lo sapevi?

Nell’ultima versione di Word, avviando una ricerca con la parola chiave “Curriculum” seguendo il percorso File/Nuovo/Cerca modelli online, troverai molti documenti pre-impaginati a mo’ di Cv appunto, ma già organizzati per tipo (più professionale, più grintoso, …), titoli, campi d’informazioni, icone, colori, colonne, area foto/immagini… Scegli il tuo stile e inizia a fare qualche esperimento.

Puoi decidere di giocare semplicemente su:

  • l’impaginazione: puoi riportare le parti del Cv su aree di testo asimmetriche o su colonne, magari inserendo delle icone o degli elenchi puntati;
  • i colori: variare il colore dei caratteri, magari dei titoli, e perché no? dello sfondo; puoi dividere le parti con piccoli grafici e disegni o cornici di separazione;
  • i caratteri: non usare il solito font, ma scegline uno originale, purché non appesantisca il testo e quello che scrivi resti ben comprensibile.

E perché non provare a trasformare il tuo Curriculum in una Presentazionecurriculum creativo

Se hai buona affinità con tabelle e grafici puoi provare con Publisher, o puoi scegliere un layout di Power Point che poi potrai salvare in pdf!

Puoi anche movimentare il documento con collegamenti ipertestuali, ad es. ai siti delle Aziende con cui hai collaborato (potresti usare i loghi aziendali e renderli editabili!) o ai tuoi profili social.

Rendere cliccabile un link all’interno di un documento ti garantisco che stimola la curiosità di andare “subito” a vedere il collegamento, curiosità cui è difficile resistere. E il lettore resta più tempo sul tuo Curriculum, che gli rimarrà più impresso.

Altri esempi di Curriculum creativo:
curriculum creativo
Su base Office – con Word

 

curriculum creativo
Su base Office – Curriculum presentazione con Power Point

Articolo revisionato il 25 Novembre 2018 alle 16:30


Ti potrebbe interessare anche:

video colloquio video intervista
Il Video Colloquio – In “Il Colloquio di Lavoro”

Summary
Cv alternativi: Il Curriculum creativo
Article Name
Cv alternativi: Il Curriculum creativo
Description
Non pensi che il Curriculum possa essere ancor più espressione di te? Se sei un tipo originale e che ama sperimentare, anche la tua ricerca di lavoro può esserlo. Il Curriculum creativo può essere allo stesso tempo strumento efficace per farti riconoscere e la manifestazione della tua personalità.
Author
Publisher Name
www.blogtalentlab.it
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *