“E qual è il suo peggior difetto?” – Domande scomode al colloquio

“Mi racconti i suoi pregi e difetti”.
Oppure le variazioni sul tema: “cosa dice di te chi ti conosce?” oppure “qual è la tua più grande #debolezza?”.

Altra serie di domande #motivazionali e scomode da sostenere ad un colloquio di lavoro.

Qui lo scopo del selezionatore è: capire quanto tu ti conosci, e quanto ti consideri. Se vuoi migliorare. E se le tue lacune sono “veniali” rispetto al profilo ricercato, tanto quanto i tuoi “punti di forza” sono utili.

Perché nessuno è senza difetti. E la differenza sta nel saperli gestire, valorizzandosi nonostante tutto.

Tu cosa ne pensi?

Leggi di più...

Share

“Cosa ne pensi della globalizzazione? Dammi il tuo punto di vista” – Domande scomode al colloquio…

Dimmi cosa ne pensi di…. Dammi il tuo punto di vista su…

Ti è mai capitato che durante un #colloquio di lavoro ti chiedano di esprimere il tuo #puntodivista (un’#opinione o un #giudizio?? 😱) su un concetto, o un evento, o un comportamento?

Anche questa è una domanda di quelle #scomode che possono essere fonte di stress e hanno lo scopo di capire di che pasta sei fatto, come reagisci alle #difficoltà, quanto ti #conosci e quali sono i tuoi #valori.

Raccontare la tua #storia e tirar fuori la tua #personalità durante la tua analisi del problema, è il 1° consiglio per non subire la conversazione.

Gli altri suggerimenti? Vai all’articolo 😉!

Leggi di più...

Share

Tanti lavori diversi e quel buco nel Cv… 4 consigli per darsi la carica

Tanti lavori diversi e quel buco nella tua storia professionale…
Ne riparliamo.

Dopo assere intervenuti sul Curriculum con tante esperienze lavorative con delle azioni “pratiche” di miglioramento, che lo hanno reso più fruibile ed evitare l’effetto groviera, ora viene la parte più delicata.
Cioè allenare te stesso a raccontare con coraggio la tua #storia. Come?

Leggi di più...

Share
Share

Il colloquio di assunzione : 5 regole per un approccio vincente

Quali sono le più semplici regole per finalizzare un #colloquio di lavoro decisivo?

#Onestà, analisi dell’ #opportunità, senso della #realtà rispetto al lavoro che andrai a fare, #coerenza nella richiesta di stipendio e #progettualità per il futuro.

Avere una visione di lungo termine e coerente con te stesso e lo scenario in cui operi. Senza tutto questo, il tuo colloquio con andrà molto lontano… Pensaci!

Leggi di più...

Share