Storia di A. : una nuova occasione per il LAVORO IDEALE?

cambiare lavoro

Ancora A. Di nuovo lei. Ancora un episodio della sua storia professionale.

Di quella volta che, dopo essersi lasciata alle spalle un impiego che il tempo aveva reso dapprima fantastico (Ep. 1), e poi invece indigesto tanto da decidere di lasciarlo (Ep. 2), affronta con successo e merito una nuova selezione. Coglie così una nuova opportunità, che sembra da subito il LAVORO IDEALE. Ma c’è ancora un “MA”…

§ Alzati con determinazione, vai a letto con soddisfazione.
(Anonimo)

Leggi tutto “Storia di A. : una nuova occasione per il LAVORO IDEALE?”
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Nella testa del Recruiter dell’Azienda

HR Recruiter dell'Azienda

Allo scorso post ci siamo lasciati con una domanda che ogni Candidato si pone: ma, in pratica, il Selezionatore che cosa fa?

Ora provo a descrivervi le sue attività con degli esempi. Ne trarremo 2 facili consigli per creare empatia con Lui, e essere convocato a Colloquio, apprezzato e…. non odiato (!!!). A iniziare dall’HR Uomo(Donna)Azienda Leggi tutto “Nella testa del Recruiter dell’Azienda”

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Il Colloquio di Lavoro: tipologie

Colloquio di lavoro

Che Tipo di Colloquio di Lavoro mi aspetta?

Oggi intendo riprendere l’argomento “colloquio di lavoro”.

L’ho introdotto qualche post fa, lanciandoti i primi input da sapere; ricorderai infatti i “da dove comincio?” e i consigli per “una buona prima impressione”.

Ma di fatto dell’argomento abbiamo a malapena scalfito la superficie: e dietro il termine colloquio si apre un vero e proprio mondo di opzioni. Leggi tutto “Il Colloquio di Lavoro: tipologie”

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Il Colloquio di lavoro: 6 consigli per una “buona prima impressione”

colloquio di lavoro: una buona prima impressione

6 cose cui prestare la massima attenzione! 6 consigli per una “buona prima impressione”!

Quando affronti un Colloquio di lavoro, ricorda che il Selezionatore metterà SUBITO SOTTO LA LENTE D’INGRANDIMENTO almeno 6 dimensioni di Te.

Esse definiranno se farai una “buona prima impressione”, e come tali guideranno la percezione che il Valutatore avrà di Te per tutto il tempo dell’incontro, ed è probabile anche per il processo di Selezione.

Leggi tutto “Il Colloquio di lavoro: 6 consigli per una “buona prima impressione””

Link sponsorizzato
Link sponsorizzato

Il Colloquio di lavoro: da dove comincio?

Colloquio motivazionale di lavoro

Ce l’hai fatta!

Hai inviato il tuo Curriculum Vitae proprio a quell’Azienda che tanto t’interessa; lo hai fatto più volte, per la verità!, ma ora – finalmente! – ti hanno ricontattato per fissarti un Colloquio di lavoro.

Ebbene, ora è arrivato il tuo momento col Recruiter.

È la prova del nove: incontrando lui e l’Azienda che rappresenta, e sostenendo il tuo Colloquio di lavoro, misurerai se corrispondi all’identikit del loro Candidato Ideale. E poi, metterai alla prova anche la tua motivazione: è allineata alla visione e agli obiettivi aziendali? Infine, come te la caverai rispetto alla spietata concorrenza?

Leggi tutto “Il Colloquio di lavoro: da dove comincio?”
Link sponsorizzato
Link sponsorizzato